• Flash

    Cofveve: una sbrigativa analisi dei Tweet di Trump

    Tweeter era il suo flusso di coscienza come in Ulysses di James Joyce (paragone pretestuoso). Quanti politologi, analisti e giornalisti avrebbero voluto entrare nella testa dell’ex presidente Donald Trump per capire cosa gli frullasse per la testa ogni volta che twittava. Probabilmente la sua vulcanicità è la motivazione principale per cercare di capire il filo conduttore dei suoi tweet, e forse anche la più comoda per spiegare il suo metodo di comunicazione. Un’analisi semantica dei suoi tweet è la cosa che più ci può aiutare nel capire cosa pensasse, ad esempio quali erano i suoi bersagli e quali erano i suoi insulti più comuni. Adesso che si è conclusa la usa…